Ora sei qui >> Libro degli Ospiti
Libro degli Ospiti
Il Libro degli Ospiti è una sorta di diario on-line che ha lo scopo di raccogliere pensieri, dediche, o anche semplici saluti, che gli utenti di Oltris.it hanno voluto regalarci.

E' sufficiente cliccare su "Lascia un messaggio" per lasciarci un ricordo del tuo passaggio in Oltris.it, e contribuire a mantenere vivo questo sito web!


Messaggi presenti: 593 - Pagina 10 di 119
   Messaggio inviato il 11/07/2016 alle ore 09:41:37
Su Oltris, e nata e splende una nuova stella : Gemma . Il miracolo si è compiuto ancora, dall’amore è nata una nuova vita. Dall’amore, ne siamo certi, essa trarrà l’energia per crescere assieme alla sorella Alba. Presto avrà modo anche lei di respirare l’aria delle origini dei suoi avi. Auguri vivissimi hai genitori Daniela e Gianluigi e ai nonni Angela e Francesco . Con tanto affetto Anna e Giovanni

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 04/07/2016 alle ore 12:49:12
Rally della Carnia, sigillo di Porro-Cargnelutti

Emozioni e sorprese fino all’epilogo con Tomasso e Zweibrot sul podio
Ampezzo (UD), 4 luglio 2016_ Campane a festa per il 3° Rally della Carnia, osannato dalla gente di Ampezzo, seguito da tanto pubblico sulle prove, benedetto dal meteo con pioggia solo al momento del podio. Vittoria neppure tanto scontata per Paolo Porro e Paolo Cargnelutti (Ford Fiesta Rrc) in 1:00’59’’2, i favoriti della vigilia, protagonisti nel Campionato Italiano Wrc. Al secondo posto il vincitore del 2014, Dimitri Tomasso (Renault Clio S1600), stavolta assieme a Haianes Bertasini, con un distacco di 30’’5. Terzo l’austriaco Renè Zweibrot (Ford Fiesta R5) assistito dal carnico Eneo Giatti, a 41’’7 dalla vetta. L’allenatore della squadra tedesca di discesa libera ha mostrato di saperci fare anche al volante.

EXPLOIT DI TOFFOLI. Dopo l’aperitivo spettacolo di sabato sera a Voltois con Porro (1’50’’4) subito leader e Filippo Bravi (Renault Clio R3C) strepitoso secondo a 1’’9, ieri sulle prove lunghe sono venuti fuori i valori di macchina oltre che di piede. Il primo assaggio di Fusea-Lauco ha dato fiducia al forgarino Venicio Toffoli (Citroen Ds3Evo), a digiuno di gare da un paio d’anni: 9’29’’6 e testa provvisoria della corsa. Problema elettrico per Porro, scivolato quinto dietro a Zweibrot, Tomasso e Bravi.

RISCATTO IMMEDIATO. Sul Passo Pura contro graffio di Porro (9’47’’2) e Luca Vicario (Peugeot 208 T16) secondo in prova a 8’’3, ma ancora relegato a inseguire l’austriaco, Tomasso e Bravi. Noie al cambio costringono Marco Zannier (Renault Clio Williams) a soffrire nelle retrovie. Idem per Toffoli, che fatica a gestire la francese evoluta.

DOSSO SPETTACOLARE. Non è la mitica “Streif” di Kitzbüel, ma nella prova di Feltrone si fa un salto coraggioso. Nella ripetizione è Zweibrot il più veloce (3’37’’1), Tomasso a 0’’5, Bravi a 0’’7. Porro cede 2’’1 e passa secondo a 1’’1 dietro all’uomo jet. Punto nell’orgoglio, Paolino si fionda su Pura e Feltrone, tornando all’assistenza con 26’’3 su Tomasso, 26’’4 su Zweibrot e Bravi a 40’’3.

UN TRIO MERAVIGLIA. Gli ultimi due segmenti cronometrati sigillano il podio. Porro fa il record su Feltrone (3’35’’4) e alza sul Passo Pura (946’’1), Tomasso tiene in controllo le smanie di Zweibrot. Abbandona Toffoli, scoraggiato da qualche “tonneau” di troppo, mentre Vicario conclude quarto. Si blocca Bravi (guasto meccanico) che meritava uno squillo di tromba.

ONORI DI CLASSE. Quinto posto assoluto e primo di R3T per Federico Tagliapietra, vincendo il duello con l’austriaco Michael Kogler (entrambi su Citroen Ds3). Il veronese Mattia Targon (Honda Civic) si è imposto nel Gruppo N davanti a Fabio Sandel (Subaru Impreza). Nonostante i guai, Zannier alla fine è riuscito almeno a spuntarla sul rivale di A7 Massimo Padoan (Clio Williams). Ben 19 le vetture di Classe N2 (Produzione 1.6 cc) con successo del bellunese Stefano Dall’ò di misura su Piergiorgio Anderloni.

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 01/07/2016 alle ore 02:07:15
Ampezzo

Il Rally della Carnia fa festa con il record di iscrizioni
Alla terza edizione sono 92 gli equipaggi che si presenteranno alla partenza Porro su Ford tra i favoriti, l’austriaco Zweibrot (Fiesta) è la mina vagante

Vigilia di festa per il Rally della Carnia, dato il record di iscritti (92) ottenuto dalla terza edizione. La corsa è valida per il Campionato regionale Aci sport e Trofeo Renault e può contare su numerosi “ospiti” importanti a cominciare da Paolo Porro e la sua Ford Fiesta Rrc che avrà il numero 1 sulla livrea. Il driver comasco è uno dei protagonisti del campionato Italiano Wrc assieme al navigatore friulano Paolo Cargnelutti: «Abbiamo scelto di regalarci una gara senza stress di classifica, pensando solo a divertirci in un contesto bellissimo e amichevole, portando con noi le famiglie».
Buoni propositi, ma poi quando si accenderanno i motori sarà sfida vera perché gli avversari non staranno certo a guardare. Temibili Luca Vicario e Paolo Camerotto al volante di performanti Peugeot 208 T16, idem Venicio Toffoli con una Citroen Ds3 Evo. Più defilato Alberto Martinelli perché la Peugeot 207 S2000 non è parimenti competitiva, mentre una vera mina vagante è l’austriaco Renè Zweibrot su Fiesta R5. L’allenatore della squadra tedesca di discesa libera un paio d’anni fa ha dato sfogo alla sua passione motoristica esordendo nei rally. Solo quattro gare finora, ma dimostrando già notevole confidenza di guida e un piede destro pesante. Il Carnia rappresenta il suo debutto ufficiale in Italia, dove conta tanti amici frequentando quando può anche lo stadio Friuli per tifare Udinese.
Tra le curiosità dell’appuntamento di Ampezzo c’è pure la presenza di un equipaggio svedese, composto da Daniel Ernstedt e Henrik Hamberg, con una Seat Ibiza che non darà loro molte chance in Classe A7 dove si annuncia mattatore il pordenonese Marco Zannier su Renault Clio Williams.
Ecco il programma. Si comincia domani con le ricognizioni autorizzate sul percorso dalle 9.30 alle 18.30. Sabato dalle 12 alle 16 le verifiche sportive presso il museo in piazza; dalle 12.30 alle 16.30 le verifiche tecniche in via Nazionale di fronte all’Hotel Colmajer. Alle 18 la partenza ufficiale e alle 18.14 la prova speciale spettacolo “Voltois” (2,20 km) con start proprio dal centro di Ampezzo.

Domenica tre passaggi

sulle ps di “Feltrone” (4,99 km, start ore 8.57, 12.34, 16.01) e “Passo Pura” (13,50 km, start 10.32, 14.09, 16.32), due su “Fusea- Lauco” (12,25 km, start 9.38, 13:15). Rientro in piazza Zona Libera 1944 per la cerimonia di
premiazione con inizio alle 17.30.

articolo dal Messaggero Venetodi oggi.

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 19/06/2016 alle ore 08:22:50
Buoongiorno a tutti I codons e codonis

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 14/06/2016 alle ore 14:54:30
Sciacallo dorato :
La parola "sciacallo" deriva dal termine turco Çakal, derivato a sua volta dal persiano Shaghāl, il quale deriva, probabilmente, dal sanscrito Śṛgālaḥ. In lingua friulana, viene chiamato Coiòte.
Si nella Valle del Lumiei/Tagliamento è stanziale , una famiglia forse due sono sicuramente presenti.

Utente anonimo

Vai a Pagina:
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] [90] [91] [92] [93] [94] [95] [96] [97] [98] [99] [100] [101] [102] [103] [104] [105] [106] [107] [108] [109] [110] [111] [112] [113] [114] [115] [116] [117] [118] [119]

PREVISIONI METEO
Vedi previsioni DETTAGLIATE
METEO NELLE PROSSIME ORE

Vedi previsioni DETTAGLIATE

(fonte: ilMeteo.it)
           

         
Sito web progettato, sviluppato e gestito da BZ Consulting S.r.l.