Ora sei qui >> Libro degli Ospiti
Libro degli Ospiti
Il Libro degli Ospiti è una sorta di diario on-line che ha lo scopo di raccogliere pensieri, dediche, o anche semplici saluti, che gli utenti di Oltris.it hanno voluto regalarci.

E' sufficiente cliccare su "Lascia un messaggio" per lasciarci un ricordo del tuo passaggio in Oltris.it, e contribuire a mantenere vivo questo sito web!


Messaggi presenti: 605 - Pagina 14 di 121
   Messaggio inviato il 01/06/2016 alle ore 23:38:54
Attenzione : chi va a legna nel bosco di Oltris , visto che i funghi ancora non ci sono , di non imbattervi con Francesco il famoso M4 che non è un agente segreto però ha il manto bruno chiaro è meglio girare al largo .

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 30/05/2016 alle ore 09:36:49
Festa del pane e dei prodotti da forno 4/5 giugno 2016

Il prossimo fine settimana sarà dedicato alla festa del pane e dei prodotti da forno! Vi aspettiamo per le numerose attività che sono state organizzate dalla pro loco Tinisa, in collaborazione con il Comune di Ampezzo!

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 19/05/2016 alle ore 14:11:47
Rally Valli della Carnia 2016 - Ampezzo 2/3 Luglio 2016

Forti del successo della passata edizione, anche per il 2016 confermiamo la gara nella formula
Rally Nazionale valevole per il Campionato Regionale e su richiesta di molti piloti verranno riproposti i fantastici percorsi e location che nel 2015 hanno avuto enorme consenso sia da parte dei partecipanti sia da parte del pubblico.

Quindi riassumiamo un po’ di dati.

Validità per:
· Campionato Regionale
· Trofeo Renault TWINGO R2 "DI ZONA"
· Trofeo Renault TWINGO R1 (novità nazionale 2016)
· Campionato Triveneto Rally
· Campionato Friuli Venezia Giulia
· Terza edizione del Trofeo CLIO Gruppo A

Altri numeri:
· Più di 80km di prove speciali
· Sabato 2 Luglio: Prova Spettacolo, nel tardo pomeriggio, con partenza dal centro paese;
· Domenica 3 Luglio: 2 PS da ripetere 3 volte, 1 PS da ripetere 2 Volte
· Confermata la logistica del 2015, con Partenza/Arrivo e Riordini in centro paese ad Ampezzo;
· Parco Assistenza rinnovato per soddisfare tutte le esigenze a 500m dalla Partenza

Tutte le info, comprensive di cartine e TTD sul sito ufficiale in continuo aggiornamento.

Pagina Facebook Ufficiale: www.facebook.com/rallydaycarnia
Sito Ufficiale: www.rallydellacarnia.it

A contorno della gara, verrà riproposta come l'anno passato, una grandissima festa, dove partecipanti, addetti ai lavori e il pubblico, potranno conoscere le tradizioni enogastronomiche locali, che verranno proposte da numerosi chioschi.

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 11/05/2016 alle ore 18:19:35
imparare da fukushima

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 06/05/2016 alle ore 15:58:48
Anniversario del terremoto in Friuli :
Quarant’anni fa il terremoto del Friuli, un sisma di magnitudo 6,4 della scala Richter. Ancora una volta ricordiamo le vittime e, per una volta, anche una ricostruzione esemplare, passato alla storia come il “modello Friuli”. Ma è anche il caso di porci una domanda: e se succedesse ancora, lì o in qualsiasi altro posto d’Italia? È anche il caso, in occasione di questa ricorrenza, ricordare le tante cose che restano ancora da fare a proposito del rischio sismico.
I geologi, in occasione del congresso nazionale che si tenuto solo qualche giorno fa, per rispondere alle esigenze del territorio e del paese fisico, hanno presentato un progetto che è insieme una sfida ed una proposta che sarà consegnata al governo ed al Parlamento – “La carta per l’Italia – Georischi e georisorse: un piano per il paese del domani” – la quale contiene anche un documento specifico sul tema del rischio sismico, con analisi delle criticità e le azioni necessarie per superarle.
C’è ancora molto da fare, in particolare, a livello normativo. Abbiamo un dipartimento di Protezione civile nazionale all’avanguardia, ma la protezione civile a livello locale presenta tante falle. Piani di protezione civili spesso solo virtuali, e poi non è più sopportabile che, noi abbiamo ancora vittime in percentuali variabili tra il 20% e il 50% per condotte errate in occasione di eventi sismici. Non capisco perché in Giappone quando avviene un terremoto tutti sanno esattamente cosa fare e noi non possiamo insegnare agli italiani, magari a partire dalle scuole, il comportamento corretto.
E un riordino normativo dovrebbe prevedere anche “la certificazione sismica degli edifici” e l’adozione del “fascicolo del fabbricato”, che i geologi chiedono da anni, l’unico strumento che ci consentirebbe di conoscere il reale stato di salute degli edifici, a partire da quel grandissimo patrimonio edilizio storico che l’Italia si ritrova e che dovrebbe imparare a preservare meglio.

Utente anonimo

Vai a Pagina:
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] [90] [91] [92] [93] [94] [95] [96] [97] [98] [99] [100] [101] [102] [103] [104] [105] [106] [107] [108] [109] [110] [111] [112] [113] [114] [115] [116] [117] [118] [119] [120] [121]

PREVISIONI METEO
Vedi previsioni DETTAGLIATE
METEO NELLE PROSSIME ORE

Vedi previsioni DETTAGLIATE

(fonte: ilMeteo.it)
           

         
Sito web progettato, sviluppato e gestito da BZ Consulting S.r.l.