Ora sei qui >> Libro degli Ospiti
Libro degli Ospiti
Il Libro degli Ospiti è una sorta di diario on-line che ha lo scopo di raccogliere pensieri, dediche, o anche semplici saluti, che gli utenti di Oltris.it hanno voluto regalarci.

E' sufficiente cliccare su "Lascia un messaggio" per lasciarci un ricordo del tuo passaggio in Oltris.it, e contribuire a mantenere vivo questo sito web!


Messaggi presenti: 629 - Pagina 3 di 126
   Messaggio inviato il 10/10/2017 alle ore 12:25:46
Happines in intelligent people is the rarest thing that i know.

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 07/10/2017 alle ore 13:47:06
i veri uomini combattono con la spada , per poter guardarsi negli occhi

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 05/10/2017 alle ore 15:48:00
10 valide ragioni per dire no una volta per tutta alla caccia:

1) Perché, oggi più che mai, è eticamente inaccettabile uccidere per divertimento;
2) Perché la società italiana ha maturato, da anni, una cultura nuova, di rispetto per gli animali. Cacciatori, arrendetevi, siete circondati: il 78,8% degli italiani è contrario all'attività venatoria;
3) Perché la crisi ambientale è fortissima, gli habitat devastati, il consumo di suolo senza freni e senza una legge, come in altri Paesi europei. Lo sconvolgimento del clima ha pesanti conseguenze sulla fauna. Ci vuole del coraggio ad ammazzare per gioco animali provati o stremati da una stagione caldissima e dalla siccità;
4) Perché il declino di tante specie è grave ed in Italia, un tempo "giardino d'Europa", si spara a ben 19 specie di avifauna in stato di conservazione sfavorevole ;
5) Perché molte regioni, a 20 anni da quella che doveva essere la messa a regime della legge nazionale sulla tutela della fauna e la regolamentazione della caccia, n 157/92, non hanno provveduto ad emanare i Piani Faunistico Venatori Regionali, senza i quali l'attività venatoria è illegittima.
6) Perché molte regioni hanno emanato calendari venatori per la stagione 2017-2018 prevedendo la caccia nella fase di migrazione prenuziale, di riproduzione e dipendenza dei piccoli dai genitori, in violazione della direttiva europea 147/2009 ("Uccelli").
7) Perché la caccia comporta un devastante disturbo biologico su tutte le specie, anche quelle che non sono oggetto di spari, in quanto sconvolge i normali ritmi di vita, compresa la possibilità di ricerca del cibo.
8) Perché la caccia continua ad avvelenare l'ambiente con il piombo delle cartucce. Viola il diritto dei cittadini alla proprietà privata grazie al mostro giuridico rappresentato dall'art.842 del Codice Civile, che permette l'ingresso dei cacciatori nei fondi privati.
9) Perché nella sola stagione venatoria 2016-2017 la caccia ha causato la morte o il ferimento di oltre 60 persone (dati Associazione Vittime della Caccia), colpite da armi di portata devastante, come quelle impiegate nella caccia al cinghiale: un problema di sicurezza per la pubblica incolumità.
10) Perché i cacciatori, la cui età media è ormai elevatissima hanno una crescente probabilità di causare "incidenti" venatori, oltreché di restarne vittima

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 02/10/2017 alle ore 14:17:40
Produttiva del bosco: per quelle particelle nelle quali è possibile ricavare legna da ardere, senza tuttavia compromettere la stabilità e la vitalità del bosco rimane il rispetto dei confini.
Come è possibile che diversi non hanno terreni boschivi e si portano a casa montagne di legname? Questo è il dilemma.

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 02/10/2017 alle ore 09:00:24
Per il padrone del cane che ha morso la nipote:
Art. 672 del Codice penale (omessa custodia e malgoverno di animali): “chiunque lascia liberi, o non custodisce con le debite cautele, animali 
pericolosi da lui posseduti, o ne affida la custodia a persona inesperta, 
è punito con la sanzione amministrativa da € 25 a 258 euro.

Questa è l’ipotesi in cui potremmo ricevere una bella multa per aver lasciato libero il nostro cane. La definizione di animali pericolosi è molto vaga, e il cane potrebbe rientrarci. Tutto sta all’interpretazione che se ne vuole dare.

Utente anonimo

Vai a Pagina:
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] [90] [91] [92] [93] [94] [95] [96] [97] [98] [99] [100] [101] [102] [103] [104] [105] [106] [107] [108] [109] [110] [111] [112] [113] [114] [115] [116] [117] [118] [119] [120] [121] [122] [123] [124] [125] [126]

PREVISIONI METEO
Vedi previsioni DETTAGLIATE
METEO NELLE PROSSIME ORE

Vedi previsioni DETTAGLIATE

(fonte: ilMeteo.it)
           

         
Sito web progettato, sviluppato e gestito da BZ Consulting S.r.l.