Ora sei qui >> Libro degli Ospiti
Libro degli Ospiti
Il Libro degli Ospiti è una sorta di diario on-line che ha lo scopo di raccogliere pensieri, dediche, o anche semplici saluti, che gli utenti di Oltris.it hanno voluto regalarci.

E' sufficiente cliccare su "Lascia un messaggio" per lasciarci un ricordo del tuo passaggio in Oltris.it, e contribuire a mantenere vivo questo sito web!


Messaggi presenti: 621 - Pagina 33 di 125
   Messaggio inviato il 03/02/2015 alle ore 09:36:31
"Bisognerebbe stare all’aria aperta almeno due ore al giorno. Ascoltare gli anziani, lasciare che parlino della loro vita. Costruirsi delle piccole preghiere personali e usarle. Esprimere almeno una volta al giorno ammirazione per qualcuno. Dare attenzione a chi cade e aiutarlo a rialzarsi, chiunque sia. Leggere poesie ad alta voce. Far cantare chi ama cantare.
In questo modo non saremo tanto soli come adesso, impareremo di nuovo a sentire la terra su cui poggiamo i piedi e a provare una sincera simpatia per tutte le creature del creato."

Franco Arminio
   Messaggio inviato il 03/02/2015 alle ore 09:36:31
"Bisognerebbe stare all’aria aperta almeno due ore al giorno. Ascoltare gli anziani, lasciare che parlino della loro vita. Costruirsi delle piccole preghiere personali e usarle. Esprimere almeno una volta al giorno ammirazione per qualcuno. Dare attenzione a chi cade e aiutarlo a rialzarsi, chiunque sia. Leggere poesie ad alta voce. Far cantare chi ama cantare.
In questo modo non saremo tanto soli come adesso, impareremo di nuovo a sentire la terra su cui poggiamo i piedi e a provare una sincera simpatia per tutte le creature del creato."

Franco Arminio
   Messaggio inviato il 01/02/2015 alle ore 09:35:15
A val pi un'ora di ligria che cent di malincunia.

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 31/01/2015 alle ore 10:41:36
Grazie al lavoro svolto dopo il 6 maggio 1976 dove si sono prese decisioni epocali in poche ore, è ripartita la ricostruzione in modo eccepibile . E ha ragione. I sindaci delegati, con l’appoggio della Regione e del Governo ridussero al minimo la burocrazia, le pratiche per la ricostruzione delle case, grazie alla “genialata” degli appalti accorpati filarono lisce, i fondi vennero spesi con precisione svizzera senza perdersi in mille rivoli come poi è accaduto nelle emergenze successive in giro per l’Italia. Quindi le nostre case adesso sono fatte e ristrutturate per non temere i terremoti. La paura rimane ma la sicurezza del tetto sopra la testa c’è.

Utente anonimo
   Messaggio inviato il 31/01/2015 alle ore 10:27:38
L'ORCOLAT.

L'ORCOLAT è arrivato di nuovo l'altra notte e che spavento ………l’orcolat è una terrificante creatura che nella tradizione popolare friulana e nei racconti degli anziani, impersona il terremoto e si ridesta a distanza di anni....egli vivrebbe rinchiuso nelle montagne della Carnia: ogni suo agitarsi bruscamente provocherebbe un terremoto.
Speriamo stia sempre addormentato

Utente anonimo

Vai a Pagina:
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] [90] [91] [92] [93] [94] [95] [96] [97] [98] [99] [100] [101] [102] [103] [104] [105] [106] [107] [108] [109] [110] [111] [112] [113] [114] [115] [116] [117] [118] [119] [120] [121] [122] [123] [124] [125]

PREVISIONI METEO
Vedi previsioni DETTAGLIATE
METEO NELLE PROSSIME ORE

Vedi previsioni DETTAGLIATE

(fonte: ilMeteo.it)
           

         
Sito web progettato, sviluppato e gestito da BZ Consulting S.r.l.