Ora sei qui >> Libro degli Ospiti
Libro degli Ospiti
Il Libro degli Ospiti è una sorta di diario on-line che ha lo scopo di raccogliere pensieri, dediche, o anche semplici saluti, che gli utenti di Oltris.it hanno voluto regalarci.

E' sufficiente cliccare su "Lascia un messaggio" per lasciarci un ricordo del tuo passaggio in Oltris.it, e contribuire a mantenere vivo questo sito web!


Messaggi presenti: 589 - Pagina 44 di 118
   Messaggio inviato il 13/12/2013 alle ore 14:36:18
Buon Natale a tutti

Rosanna Bressan
   Messaggio inviato il 09/12/2013 alle ore 14:14:07
Caro Gesù,
forse è la prima volta che un adulto ti scrive, tu sei abituato a ricevere ornai da secoli le letterine dei piccoli, non so se c’è posto per me.
Mi è capitato di leggere tante piccole e dolci letterine di bambini negli anni , quest’anno con anticipo mi è venuta una gran voglia anche a me.
Immagino la faccia che farai nel ricevere la mia lettera, ma non se ne può più .
Dal momento che tutti, quaggiù, pensano di essere degli Dii, io mi voglio rivolgere a te, Dio in assoluto. Sì, perché qui non hanno capito che si è grandi se si è piccoli. Qui molta gente crede di aver preso il tuo posto e che tu ormai fai parte della storia e basta.

Caro Gesù, vedessi lo scempio che si sta facendo sulla terra, è ridotta proprio male: alberi tagliati, terra bruciata, ruspe dappertutto, cemento in ogni dove, anche in Carnia, mare inquinato, pesci che muoiono o cambiano le loro rotte, aria irrespirabile. E quel che è peggio che nessuno ne prende atto. E’ diventata una terra di spazzatura. Adesso non abbiamo più speranze per smaltire i nostri rifiuti, ci dovranno pensare i marziani ,visto che ci spiano dallo spazio, troveranno loro un modo per portarli via, così li trasformeranno in energia considerato che non siamo capaci.

Qui la giustizia non c’è più, vige la legge del più forte e di chi ha il denaro. E poi il denaro, tutti ossessionati dai soldi, tutti si vendono per i quattrini per poi essere schiavi.
Per denaro si fanno le guerre, sì perché ci hanno fatto sempre credere che erano per la pace, invece sono per il denaro tramutato in petrolio. Se si fa la guerra ci guadagnano tutti, capisci Gesù, l’ipocrisia. Ma certo che conosci il problema! Il vero motivo della guerra è il denaro. E poi chi se ne frega se i bambini muoiono o hanno fame o sono malati, ci sono le associazioni che pensano a queste cose, non i governi. Il denaro non è l’unico idolo.
Poi esiste un mondo di invidia , anche nel nostro piccolo nel paese in cui viviamo.

Ma la cosa più grave che sta accadendo quaggiù, caro Gesù, è una rivoluzione di sentimenti, sta diventando un’altra guerra a livello globale. Pensa che l’ipocrisia la scambiano per diplomazia; la bontà si chiama ora incapacità; la giustizia è solo un’opinione; la verità, una possibile realtà; il dovere uno stupido passatempo ai danni di chi lo fa; l’educazione è una debolezza per non sapersi comportare di conseguenze. Una vera strage di sentimenti! L’amore è un momento di euforia che come ti viene, passa via.
Ma la tragedia è un’altra, le persone non sono più disposte a tornare alla vita di prima, sono entrate in un ottica dal quale non ne usciranno più. Penso che ci troviamo ad una svolta epocale, Gesù, e tornare indietro sarà impossibile.
Tu pensi che qualcuno si renda conto del fatto che le cose vanno proprio male? Ognuno cerca di fare i fatti propri e non si interessa se il vicino sta male e viene il Natale e nessuno va ad aprire la porta.
Ma tu non ti preoccupare, sta arrivando il momento che dovremo cambiare e questo succederà presto quando non ci sarà più l’affetto e l’uomo dovrà ridimensionarsi e tornare come una volta dove si diceva buongiorno e se pur poveri si aiutava chi aveva bisogno.
Sotto l’albero quest’anno voglio la mia famiglia unita, voglio un mondo di pace, voglio che le persone si vogliono bene, voglio che i ragazzi abbiano il lavoro e voglio che l'Italia la mia Patria cominci a girare.
Buon Natale Gesù

Giovannino Bearzi
   Messaggio inviato il 23/11/2013 alle ore 14:02:42
BUON GIORNO A TUTTI ,BELLI E BRUTTI,IROSI E CALMI,ANONIMI E NON MANDI MANDI

ALIDA
   Messaggio inviato il 21/11/2013 alle ore 19:34:48
guarda Giovannino che anche le persone che lavorano per te ti danno da vivere e il classico dare per avere non fai la carità a nessuno.

giacomino
   Messaggio inviato il 20/11/2013 alle ore 14:27:05
Parlando di cose serie.
Abbandonando le banalità di quello che viene scritto ultimamente, ma diciamo e pensiamo qualcosa di concreto , cercando di non toccare l’argomento politico ma dicendo quello che si pensa della nostra vita quotidiana .
La vita di noi cittadini italiani.
Ormai abbiamo toccato il fondo in Italia è dobbiamo cercare di risalire la china , tutti assieme , senza lamentarsi ma riboccando le maniche, io lo sto facendo con grandi sacrifici e do da vivere a molte famiglie e sinceramente mi sento orgoglioso di quello che riesco a fare e a dare.
Per migliorare l'Italia dovremmo migliorare noi tutti Italiani, è ora di finirla di giocare a scaricabarile, chi più e chi meno abbiamo tutti le nostre colpe ! certo che chi comanda in Politica, nella Finanza e i grandi Imprenditori fanno la voce grossa e gestione non corretta , bisogna tirare una linea e ripartire da zero, questo vuol dire : Trovare il modo di far pagare a tutti le tasse!!
Io propongo cinque fondamentali punti:

Primo punto:
Un sistema potrebbe essere quello di abrogare i soldi contanti in modo che ogni pagamento dovrà essere effettuato con carta elettronica, così verrà corrisposto una operazione bancaria facilmente rintracciabile.
Questa è una idea copiata andando in certi paesi esteri dove tranquillamente puoi pagare anche il caffè con la carta , vedi Svezia,Israele e Stati Uniti. Io sono convinto che in questo modo si risolverebbero molti problemi, sembra demagogico però ognuno ha modo di dimostrare alla fine dell’anno cosa ha fatto dei soldi e paga le tasse correttamente in limpidezza , tante entrate tante uscite ,
in questo modo si azzerano tutti i reati, quali:
• Furti e rapine ;
• Estorsioni;
• Droghe;
• Ecc
Voi mi direte, che così si fanno gli interessi del banche, non è vero cosi si ha uno specchio e tutti sono costretti ad essere trasparenti, per nessun cittadino non cambia niente tanto tutti hanno un conto bancario per stipendi pensione, prestiti ecc.

Secondo punto.
Affitti bloccati per ragazzi che vanno a vivere in un appartamento condiviso invece dell'ognuno per sé
Ristrutturazione edilizia urbana per trasformare i palazzi fatiscenti e vecchi in edifici abitabili e prevenire così la cementificazione selvaggia del nostro verde.

Terzo punto.
Formazione scolastica dei giovani più pratica sul lavoro manca manodopera specializzata. I giovani hanno bisogno di investire le proprie risorse in un lavoro , in cui l'utilizzo del cervello è indispensabile per investire su se stesso e sulla società in cui vive .Riportare i cervelli che sono emigrati in particolare i giovani in Italia e liberare le potenzialità di crescita, lavoro e creatività dei giovani e delle donne.

Quarto punto.
Far funzionare la giustizia non mi inoltro oltre se no vado sulla politica.

Quinto punto.
Ridare alla scuola e all' università il ruolo, perso da tempo, di emancipazione socio-economica delle nuove generazioni . la scuola e l’università devono parlare con il mondo del lavoro dall'artigiano all'industriale.

Perché ho parlato solo dei giovani , perché sono loro il nostro futuro e loro vanno aiutati sia sul lavoro che nel creare una famiglia sana dove credono alle istituzioni e agli anziani. Perchè solo cinque punti, perchè bisogna incominciare poi i punti si aggiungono.
mandi

Giovannino Bearzi

Vai a Pagina:
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68] [69] [70] [71] [72] [73] [74] [75] [76] [77] [78] [79] [80] [81] [82] [83] [84] [85] [86] [87] [88] [89] [90] [91] [92] [93] [94] [95] [96] [97] [98] [99] [100] [101] [102] [103] [104] [105] [106] [107] [108] [109] [110] [111] [112] [113] [114] [115] [116] [117] [118]

PREVISIONI METEO
Vedi previsioni DETTAGLIATE
METEO NELLE PROSSIME ORE

Vedi previsioni DETTAGLIATE

(fonte: ilMeteo.it)
           

         
Sito web progettato, sviluppato e gestito da BZ Consulting S.r.l.